SuperPippo, oltre l’ipotesi Lazio

La voglia di giocare di Inzaghi è troppa e il Milan non può garantirgli un posto da titolare, per il Re di Coppe ci sono numerose proposte arrivate in via Turati, dall’Apoel Nicosia all’Atalanta, negli ultimi giorni è arrivata una proposta dalla Lazio. Filippo Inzaghi gradirebbe molto la destinazione biancoceleste, squadra dove suo fratello ha militato per qualche anno, inoltre in attacco potrebbe formare una coppia d’attacco con un altro giocatore d’esperienza come Miroslav Klose.

In aiuto di Inzaghi arriva però Silvio Berlusconi che recentemente ha dichiarato: “Inzaghi verrà sicuramente inserito nella lista Champions di Gennaio“, piccola soddisfazione e grande innesto di fiducia per Pippo che non si sente al centro del progetto Milan e sicuramente con l’arrivo di Tevez, oppure di Maxi Lopez in alternativa, gli spazi diventeranno ancora meno e sarà sempre più difficile giocare qualche minuto.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, affondo per il talento del River Plate: "C'è il sì del giocatore!"

Il futuro del numero 9 sembra sempre più intricato, il giocatore deve scegliere se rimanere al Milan, anche se da comprimario, oppure finire la carriera da protagonista, o almeno con qualche presenza in più, in qualche altra squadra, qualunque sia la decisione a San Siro risuonerà sempre il coro Ohi Ohi Ohi Pippo Inzaghi segna per noi!