"Maxi farà bene. Mercato? Aspettiamo il 31..."

“Maxi farà bene. Mercato? Aspettiamo il 31…”


Domani sera ore 20.45, il Milan affronterà a San Siro il Cagliari di Ballardini, nel posticipo della 20esima giornata di Serie A. I rossoneri dovranno fare i conti con i numerosi infortuni, l’ultimo quello di Merkel out 1 mese, provando ad approfittare dello scontro diretto di questa sera tra Juventus e Udinese. E’ terminata pochi minuti fa a Milanello la conferenza stampa di Massimiliano Allegri: tanti i temi trattati dal Mister, a partire dal mercato e dal neo-acquisto Maxi Lopez.

SUL MERCATO ROSSONERO: Mi ritengo un allenatore fortunato. Il Milan nell’ultimo anno e mezzo ha acquistato 20 giocatori, sono arrivati dei campioni e degli ottimi giocatori. Un rinforzo a centrocampo? Siamo già 30 e siamo già troppi. Aspettiamo la partita di domani sera… al momento stiamo bene così. Se perdo i giocatori non ci possiamo far niente. Casella da extracomunitario da riempire? Il mercato chiude il 31…”.

SU TEVEZ E MAXI LOPEZ: Dispiace per Tevez, lui voleva venire al Milan. In ogni caso sono felice di Maxi Lopez, ringrazio la Società per il regalo che mi è stato fatto. Maxi Lopez è un giocatore fisico oltre che tecnico, può fare la prima punta o giocare in coppia, dato che abbiamo giocatori che spesso e volentieri vanno fuori dall’area. Farà bene al Milan. Convocato per domani? Non so se oggi si allenerà con noi, non l’ho ancora visto”.

SULLA SFIDA CONTRO IL CAGLIARI: Il Cagliari gioca molto bene, quando affronta le grandi si esalta. I tre punti sono importanti per cercare di preparare febbraio nel migliore dei modi. Rientra Conti, hanno acquistato Dessena, Astori giocherà la terza partita, hanno acquistato Pinilla, quindi bisogna fare un’ottima partita per portare a casa la vittoria”.

SULLA FORMAZIONE: In porta dovrebbe rientrare Abbiati, deciderò dopo l’allenamento. Mesbah? Da valutare, è tanto che non giocava, veniva da un infortunio, gli è nato un bambino, giovedì faticava, però lì non ho problemi. Può darsi che giocheremo con le due punte. Ambrosini? E’ stato due giorni con la febbre. Uno a destra giocherà. El Shaarawy? Sono stato fortunato a metterlo dentro al momento giusto, è cresciuto molto fisicamente e tecnicamente, sta tirando fuori le sue qualità, ma ha ancora molto da migliorare, senza responsabilità, deve pensare a crescere e a far bene. Potrebbe partire titolare ma la coppia d’attacco potrebbe essere Ibra-Robinho”.

SUGLI INFORTUNATI: Pato dovrebbe iniziare la rieducazione tra poco. Merkel: minimo l’abbiamo perso per un mese. Gattuso: ha finito la cura ieri e oggi verrà qui a Milanello. Cassano: sta concludendo l’iter per poi avere l’idoneità. Yepes: sta andando bene, fine febbraio-inizi di marzo”. 

SULLA CONDIZIONE DELLA SQUADRA: Abbiamo fatto dei buon risultati sia in campionato e in Coppa Italia, a parte il derby: una partita non bellissima dal punto di vista del gioco. Non credo meritavamo di perdere, poi siamo ripartiti bene. Possiamo ancora crescere sotto il punto di vista del gioco, e lo faremo. La concentrazione nel prossimo mese crescerà ancor di più da parte di tutti”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl