Allegri: “Pato rimane con noi e Tevez…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Arrivano da Dubai importanti precisazione e speranze di Massimiliano Allegri. Innanzitutto Pato non si muoverà, parola del Mister rossonero: “Pato è del Milan e spero e credo che rimarrà qui con noi ancora per molto. Ne sono sicuro e con lui non ci sono problemi. Dicendo quelle parole si è tolto un peso, sono cose che succedono e penso che non ci sia niente di così grave”. Amici, o quasi, come prima. Per Max deve essere così e non c’è bisogno di una polemica come questa, soprattutto in un momento così importante e delicato.

Sul capitolo Tevez, invece, Allegri è ottimista: “Non è ancora arrivato ma è un grandissimo giocatore. Io comunque sono contento del parco attaccanti che ho, se dovesse arrivare però sarebbe un bel colpo”. Max che quindi non si nasconde e crede di poter avere presto a disposizione un altro e nuovo talento da inserire nello scacchiere del Diavolo.

In campionato, e non in Champions League dove ha già giocato qualche minuto col Manchester City, dove Allegri vuole arrivare in vetta, da solo, il prima possibile: “Non siamo partiti bene in campionato – ha ammesso il tecnico rossonero –, siamo partiti piano ma adesso siamo cresciuti. La Juventus loterà con noi fino alla fine, ma occhio a non sottovalutare Udinese, Lazio ed Inter“.

Tevez sì, ma Cassano è meglio e manca di più. A dirlo è stato niente meno che Ibrahimovic nella giornata di ieri: “Tevez è un fuoriclasse, senza dubbio; sarebbe il benvenuto e con lui miglioreremmo molto nella qualità. Ma a me manca tanto Cassano”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook