Con il cuore a San Siro e la testa al mercato

Con il cuore a San Siro e la testa al mercato


Nel posticipo della 20esima giornata di Serie A, a San Siro il Milan si è imposto per 3-0 sul Cagliari di Ballardini, grazie alle reti di Ibrahimovic, Nocerino e Ambrosini. I rossoneri, assoluti padroni del campo per 90 minuti, tengono il passo della Juventus capolista, restando così incollati alla vetta della classifica. Queste le parole rilasciate nel post partita da Mister Allegri, decisamente soddisfatto per la buona prova della sua squadra.

SULLA PARTITA: “Oggi abbiamo fatto una buona partita, per noi era importante vincere, sia per restare in scia della Juventus che per allungare sulle inseguitrici. Non è stata, comunque, una gara facile, soprattutto all’inizio, anche perché il campo non ci ha aiutati nella gestione della palla. Poi, la magia di Ibrahimovic ci ha spianato la strada e la partita è stata in discesa”. 

SULLE SOSTITUZIONI: Quando stiamo vincendo preferisco sempre cambiare qualcosa. Robinho ha giocato spesso, abbiamo una gara ogni tre giorni e ci vuole un po’ di turn over. Inoltre, ci sta anche che Ibrahimovic tiri ogni tanto il fiato, in particolar modo se siamo in vantaggio per 3-0. Maxi Lopez? È arrivato da troppo poco e si è allenato con noi solo una volta. Aspettiamo. Inoltre, era giusto far entrare Inzaghi. Febbraio è il mese decisivo per noi, sia per il campionato, che per la Champions e per la Coppa Italia”.

SULL’EMERGENZA A CENTROCAMPO: Non mi preoccupo della situazione perché oggi Emanuelson ha giocato una buona partita, sta crescendo in condizione e può giocare in diversi ruoli. Oggi ha giocato con il piede invertito perchè Nocerino pur essendo destro dà il meglio di sé a sinistra. Mi dispiace per Merkel che starà fuori due mesi, la notizia l’abbiamo avuta stasera e non abbiamo ancora discusso di questo. Se ci sarà bisogno di intervenire sul mercato la società lo farà sicuramente”.

 SULLA CESSIONE DI PIRLO: “Andrea è un campione, ma già l’anno scorso avevo deciso che il regista doveva giocare come mezz’ala. La sua partenza è stata una scelta non solo tattica, aveva bisogno di nuovi stimoli e motivazioni, ed è stata anche una scelta economica sua. E’ stata brava la Juventus a prenderlo e lui, in quel contesto, è bravo a brillare ed a fare la differenza”. 
 
Queste, invece, le parole rilasciate dall’Amministratore Delegato del Milan Adriano Galliani, visibilmente contento per l’importante vittoria ottenuta, ma con il pensiero sempre rivolto al calcio mercato: 
 
Quest’anno le cose girano molto bene, è stata una domenica positiva: hanno perso le terze e le quarte. Le squadre dietro di noi hanno fatto pochi punti. Ibra? Parlare di lui è inutile, stasera ha fatto una prodezza balistica incredibile. Piuttosto vorrei sottolineare la prestazione di Emanuelson da terzino destro e di Mesbah. Sono giocatori nuovi che stanno facendo bene, e questo mi rende contento. Sono contento anche di Nocerino che è già a sette gol, un altro giocatore arrivato d’estate. Il mercato? Maxi è piaciuto molto ai tifosi per la voglia di Milan che ha, e credo proprio sia l’ultimo acquisto di questo mercato. Sono praticamente sicuro di questo, però il futuro chi lo conosceIo sono in ufficio dal mattino alla sera, di sicuro non vado in vacanza. Tengo il cellulare acceso anche di notte. Il futuro non so leggerlo…”.

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl