Per un Taiwo che parte, un Mesbah che arriva

Archiviata la sconfitta subita nel derby della Madonnina, in casa rossonera si torna a pensare al mercato. La gara contro i nerazzurri ha messo in risalto, se ce ne fosse ancora bisogno, la necessità di acquistare un terzino sinistro “da Milan“, capace di essere propositivo in fase offensiva e abile tatticamente in fase difensiva. L’oramai non più giovanissimo Zambrotta, domenica sera ha sofferto come non mai le incursioni del brasiliano Maicon, incontenibile su quella fascia.

Impensabile, invece, schierare Taiwo in una partita così importante: il nigeriano si è giocato tutte le carte a sua disposizione, risultando sempre deludente e inguardabile. Antonini era addirittura in tribuna, e non gode certamente della stima del Mister.Il Milan, dunque, dovrà approfittare di questa finestra di mercato per rafforzarsi sulla sinistra, e il nome è già pronto: si tratta di Djamel Mesbah, esterno sinistro di proprietà del Lecce. Il 27enne algerino ha saputo mettersi in luce con la maglia giallorossa e può vantare una discreta esperienza nel nostro campionato. Il giocatore, fortemente voluto da Allegri, diventerà ben presto rossonero: la trattativa è ben avviata, e il fatto che Serse Cosmi non l’abbia convocato per il match contro la Fiorentina, è un ulteriore segno che il trasferimento avverrà nelle prossime ore.

LEGGI ANCHE:  Primato storico per la famiglia Maldini: nessuno come loro

Ancora non si conoscono le cifre dell’affare, si parla di circa mezzo milione di euro che andranno nelle casse del Lecce. Il terzino sinistro, avendo il contratto in scadenza a giugno prossimo, si sarebbe comunque svincolato al termine della stagione a parametro zero.L’arrivo di Mesbah, a questo punto, potrebbe porre fine definitivamente all’esperienza di Taiwo in maglia rossonera. Prelevato dal Marsiglia a costo zero, il nigeriano ha deluso pienamente le aspettative che il Milan riponeva in lui, e la società lo metterà dunque ben presto sul mercato. Resta da vedere quali saranno i club che decideranno di puntare su Taiwo, la cui vendita permetterebbe ai rossoneri di ottenere un’importante plusvalenza.