SM ESCLUSIVO – Riso (ag. Tevez): “Detto tutto su Carlitos, non ci resta che attendere”

Telenovela Tevez, nuovo capitolo. Dopo la “fantasiosa” offerta di Galliani, si parla di un obbligo di riscatto condizionato da alcuni fattori come le presenze, i gol e i trofei conquistati dalla squadra, il Milan attende la risposta del City che dovrebbe arrivare entro martedì. La cena di ieri a Rio con Tevez e l’agente Kia Joorabchian ha sancito in maniera definitiva la volontà del giocatore di vestire rossonero, sembrano inutili quindi le manovre di disturbo che l’Inter sta portando avanti con Branca che, sempre nella giornata di ieri, è addirittura volato a Manchester per imbastire un discorso con gli sceicchi.

Mentre l’attaccante, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, è volato in Argentina in attesa di sviluppi sulla trattativa, noi abbiamo contatto Giuseppe Riso, agente Fifa che collabora direttamente con Joorabchian, il quale però non ha voluto aggiungere nulla di nuovo in merito: “Le notizie circolate non hanno bisogno di ulteriori spiegazionida adesso in poi preferisco non parlare più”.

Parole che lasciano intendere sia la veridicità delle notizie uscite in queste ultime ore sia quanto la trattativa sia ormai entrata nelle fase più calda. Insomma, non ci resta che attendere. Per quanto riguarda l’eventuale riscatto il prezzo si aggira intorno ai 25 milioni di euro ma potrebbe essere legato alla vendita di un pezzo da 90. Robinho e Pato, con quest’ultimo in vantaggio viste le voci che lo vogliono al Psg, potrebbero essere gli illustri sacrificati del prossimo giugno.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy