Convocati: ancora senza Nesta, ma con Abate

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan ha terminato la seduta di rifinitura alla vigilia della sfida in programma domani alle 18.00 allo stadio Friuli di Udine contro l’Udinese e valida per la 23′ giornata di Serie A. La squadra ha iniziato il lavoro sul campo centrale a partire dalle ore 12.00. In campo ad inizio seduta con il gruppo anche Nesta, Flamini e Pato. Il lavoro è iniziato con una fase di riscaldamento, a secco, con esercizi per gli arti superiori ed inferiori e stretching.

La seduta è poi proseguita con una fase di possesso palla, seguita da un’esercitazione tecnico-tattica per preparare la sfida contro la formazione allenata da Francesco Guidolin, al momento quarta in campionato, a tre punti dai rossoneri. L’allenamento è infine terminato con una partitella, su campo ridotto e con i portieri. Per quanto riguarda i singoli: Boateng e Aquilani hanno svolto un lavoro di corsa intorno al campo. Corsa individuale, invece, per Mario Yepes.

Al termine della seduta Mister Allegri ha diramato la lista dei 20 convocati che partiranno per la trasferta di Udine: Amelia, Roma, Piscitelli (51), Abate, Antonini, Bonera, Mesbah, Mexes, Thiago Silva, Zambrotta, Ambrosini, Emanuelson, Nocerino, Seedorf, Cristante (34), Innocenti (35), El Shaarawy, Inzaghi, Maxi Lopez, Robinho. Si profila la prima da titolare in campionato per Maxi Lopez, con al suo fianco uno tra Robinho ed El Shaarawy, con il brasiliano favorito per questioni di gerarchia. In difesa confermata la coppia Thiago Silva-Mexes, con Abate a destra ed Antonini a sinistra. A centrocampo scelte obbligate per il tecnico livornese che dovrebbe schierare Emanuelson e Nocerino ai lati di Ambrosini, con Seedorf che agirà dietro le due punte.

Sarà Mauro Bergonzi l’arbitro di Udinese-Milan di sabato 11 Febbraio alle 18.00. I suoi assistenti saranno Andrea Marzaloni e Gianluca Vuoto. Quarto uomo, Christian Brighi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook