Galliani: “Avanti in Champions”. E su Tevez…

Come una finale. Senza troppi giri di parole, la doppia sfida con l’Arsenal, valevole per accedere ai quarti di finale di Champions League, è ritenuta importante, forse di più della sfida scudetto del 25 febbraio contro la Juventus. La società, con Berlusconi in prima fila, già in estate aveva fatto emergere la voglia, o meglio il dovere, di fare di più nell’Europa che conta.

Sulla stessa linea d’onda, come (quasi) sempre, Adriano Galliani che intercettato da Sky ha ribadito: “Da quando nel 2007 vincemmo la Champions League, siamo sempre usciti al primo turno invernale, tre volte in Coppa Campioni e una volta in Europa League. – ricorda l’ad- Adesso basta, bisogna andare avanti!”. Tanti gli spunti che la super sfida contro gli inglesi offre ma Galliani non pensa ai duelli stellari tra i singoli bensì alla forza del collettivo perché: “Conta solo vincere.

Bocca cucita anche per quanto riguarda il mercato estivo e in particolare Tevez, che almeno a parole ha ricucito il suo rapporto con Mancini: “Ripeto, pensiamo alla partita di stasera e ad andare avanti” chiude il dirigente rossonero. Tutti concentrati dunque, solo e unicamente, sul match della serata, dove un solo mezzo passo falso potrebbe costar caro al proseguo del cammino europeo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI