Maldini al PSG: c’è l’accordo per l’estate

Paolo Maldini al PSG, ci siamo. La prossima estate dovrebbe compiersi il matrimonio tra il club francese (con l’ex tecnico rossonero Carlo Ancelotti in panchina) e l’ex capitano del Milan che, secondo il quotidiano francese Le Parisien, sarebbe d’accordo con i proprietari del Qatar per entrare presto in società. A lui il compito di allenare i difensori del PSG dal prossimo giugno visto che, sempre secondo Le Parisien, Maldini è sembrato da subito interessato alle proposte della società parigina e le sta valutando con molta attenzione.

Un accordo sulla parola che esiste da tempo, quello sul contratto le due parti lo dovrebbero raggiungere a breve. Non a caso, lo ricorda ancora il quotidiano francese, Maldini era presente in tribuna al Parco dei Principi lo scorso gennaio ad assistere all’esordio di Ancelotti sulla panchina del Paris Saint Germain contro il Tolosa, non come semplice spettatore ma in vista di una collaborazione futura, visto il suo interesse mostrato alle proposte degli sceicchi del Medio Oriente.

LEGGI ANCHE:  Cassano non ha dubbi: "Scudetto? Dopo quella partita non c'è stata storia!"

Collaborazione che tra qualche mese prenderà il via, forse con il dispiacere di qualche rossonero che sperava, spera e spererà ancora di veder entrare Paolo Maldini in società, quella del Milan, dopo un passato lungo e vincente. Opportunità che stuzzica la curiosità di molti, non quella di Berlusconi e Galliani ma, invece, del PSG.