"Se annullavano il gol a Chiellini mi divertivo io..."

“Se annullavano il gol a Chiellini mi divertivo io…”


Dopo la vittoria della Juventus sul Catania per 3-1, il Milan risponde colpo su colpo ai bianconeri, imponendosi sul Cesena di Arrigoni con lo stesso risultato dei diretti avversari. Il 3-1 ai romagnoli consente ai rossoneri di riconquistare la vetta della classifica, e di presentarsi allo scontro diretto di sabato sera con un punto di vantaggio sulla Juventus. Il successo di oggi porta la firma dell’esordiente Muntari, di Emanuelson e di Robinho, i migliori in campo. Al termine della partita, Mister Allegri elogia i suoi e punzecchia i cugini nerazzurri.

SULLA PRESTAZIONE DI OGGI: Era importante vincere, i ragazzi credo che sino al 3-0 abbiano fatto una partita bella, giocata molto bene tecnicamente e con buone geometrie. Poi abbiamo un pochino lasciato l’iniziativa a loro, iniziando a giocare indietro. Non abbiamo più corso verso la loro porta e poi ci sta di prendere un gol e riaprire la partita. Sono contento della squadra, siamo tornati in testa al campionato e ora abbiamo una settimana per preparare il match con la Juve“.

SUGLI INFORTUNI: Anche quando ci sono molte assenze, la squadra fa delle buone prestazioni e soprattutto risultati, che sono ciò che conta. Per me sarebbe importante avere tutti a disposizione per poi fare delle scelte. Per ora va così, aspettiamo venerdì il verdetto su Ibra: se toglieranno una giornata giocherà, altrimenti no. Abbiamo dodici giocatori fuori tra squalifiche e infortuni, ma la squadra ha dimostrato di saper fare bene. Ci avviciniamo a una sfida importante e affascinante, ma siamo pronti a giocarcela”.

SULLA PROSSIMA SFIDA CONTRO LA JUVENTUS: “Spero di avere tutti a disposizione per la Juventus, ma comunque chi giocherà farà bene. Ibra? Se gli tolgono la squalifica gioca, altrimenti no, noi possiamo solo aspettare la decisione degli organi competenti. Siamo contenti di essere in testa alla classifica anche se abbiamo una partita in più. Ora abbiamo una settimana intera per prepararci alla grande sfida di sabato e sono certo che faremo una grande partita. Sarà una sfida affascinante che varrà il campionato. Dal mio punto di vista Conte ha parlato troppo, io preferisco concentrarmi sul campo. Se ieri sera avessero annullato il gol a Chiellini mi sarei divertito…”.

SULLE SCOMMESSA MUNTARI: Muntari ha giocato bene al di là del gol, giocando bene in verticale. Lo ritengo un acquisto importante perchè vuole dimostrare quanto vale e quanto ha perso in passato. L’Inter non so perchè non lo utilizzava, forse non lo ritenevano adatto al loro stile di gioco, ma a noi farà comodo per tecnica, forza e motivazioni. L’ho conosciuto a Udine, forse è andato via troppo giovane, pensavo potesse avere una carriera migliore perché ha grandi qualità. Ogni tanto però nel calcio si danno delle etichette ed è difficile toglierle, così come si dice che Robinho sbaglia i gol. Giornata delle rivincite? Non è questione di rivincite. La società con Muntari ha fatto un altro ottimo acquisto, come quelli fatti da quando sono qui”. 

 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl