MVB, l’addio a fine stagione è concreto

Il futuro di Mark Van Bommel è lontano da Milano. Il giocatore vuole tornare in Olanda per poter finire la carriera nella sua squadra del cuore: il PSV Eindhoven, la squadra olandese da inizio stagione sta pressando il giocatore per non rinnovare con il Milan e arrivare a costo zero nel mercato estivo.

Il centrocampista dopo la vittoria contro l’Arsenal ha dichiarato: Il PSV mi ha contattato e c’è un interesse da entrambe le parti. Non è ancora sicuro al 100%, ma ci sono delle possibilità. Decideranno il PSV e il Milan, il mio pensiero adesso è solo fare bene in rossonero“. Insomma se prima erano solo rumors ora sono voci concrete, il Milan non vorrebbe privarsi di un giocatore così importante per la squadra di Allegri, ma Mark sembra convinto del progetto olandese e se la società rossonera dovesse conquistare lo scudetto sarebbe l’occasione perfetta per lasciare il Milan senza rimpianti.

LEGGI ANCHE:  Messias si racconta: la chiamata del Milan e la vita nello spogliatoio, poi la frase sullo Scudetto

Il centrocampista ha dato un contributo basilare per il gioco di Allegri, la sua concretezza e solidità davanti alla difesa hanno contribuito alle vittorie milaniste. Trovare un suo sostituto non sarà facile, il nome che più interessa Braida e Galliani è Casemiro, centrocampista classe 92 del San Paolo, sperando che chiunque sia il sotituto di Mark riesca a garantire al Milan la stessa professionalità e capacità di guidare il centrocampo, come solo lui sapeva fare.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI