Sei qui: Home » News » Convocati: Ema e Binho sì, Abate no

Convocati: Ema e Binho sì, Abate no

Milan-Barcellona, domani alle ore 20:45 a San Siro, è la sfida più emozionante di questi quarti di finale di Champions League. Le due squadre si sono già incontrate nel girone eliminatorio: al Camp Nou il Milan segnò al primo e all’ultimo minuto, per il resto i blaugrana dominarono e finì 2-2. A Milano i rossoneri attaccarono e segnarono ancora due reti, ma il Barcellona passò 3-2. Rossoneri ancora in emergenza: Muntari e Gattuso non sono nella lista Champions, mancheranno ancora Abate (anche se oggi si è allenato con il gruppo) e Pato, oltre a Cassano, Thiago Silva sarà out per un mese, mentre è squalificato Van Bommel: sono tutti pezzi importanti dello scacchiere di Allegri, che dovrà quindi studiare delle alternative giuste per far fronte al Barcellona. Recuperano invece Nesta, Maxi Lopez e Robinho.

Ultimo allenamento a Milanello per i rossoneri in vista della sfida contro il Barcellona, mercoledì alle 20.45 a San Siro. Sul campo centrale del centro sportivo di Carnago il Milan ha iniziato a lavorare a partire dalle ore 16.00. L’allenamento è iniziato con un riscaldamento svolto attraverso un torello, divisi in due gruppi, seguito da una fase di stretching, con esercizi per gli arti superiori ed inferiori. La parte centrale della seduta ha visto i rossoneri impegnati in un lavoro tecnico-tattico in preparazione alla sfida contro la formazione allenata da Pep Guardiola. L’allenamento si è infine concluso con una partitella a campo ridotto e con i portieri.

LEGGI ANCHE:  Niente Milan, l'attaccante ad un passo dal PSG: offerta monstre

Ecco la lista dei 20 convocati rossoneri in vista della gara di domani sera a San Siro contro il Barcellona: Abbiati, Amelia, Antonini, Bonera, De Sciglio, Mesbah, Mexes, Nesta, Zambrotta, Yepes, Ambrosini, Aquilani, Boateng, Emanuelson, Nocerino, Seedorf, El Shaarawy, Ibrahimovic, Maxi Lopez, Robinho. Formazione: Nesta è rcuperato, e andrà al centro con Mexès, mentre Bonera viene dirottato sulla destra vista l’indisponibilità di Abate. A sinistra più Antonini di Mesbah (disastroso all’Emirates), al centro il regista sarà per forza di cose Ambrosini, con Nocerino e Seedorf da mezzali; Boateng torna dietro le punte dopo il convincente spezzone contro la Roma, i due terminali saranno Ibrahimovic e Robinho.

Sarà l’arbitro svedese Jonas Eriksson a dirigere Milan-Barcellona di mercoledì sera a San Siro in Champions League. Nato il 28 Marzo 1974, Eriksson ha un solo precedente europeo con il Milan: nella Coppa Uefa 2008-2009, contro il Werder Brema a San Siro, 2-2 il risultato finale. Nella stagione 2010-2011, invece, Eriksson ha diretto Barcellona-Rubin Kazan 2-0.

Fonte: acmilan.com