Sei qui: Home » News » Il Barça domina il mondo, in Italia c’è solo il Milan!

Il Barça domina il mondo, in Italia c’è solo il Milan!

L’istituto Mondiale di Storia e Statistica del Calcio (Iffhs) ha appena stilato la classifica che assegna il titolo “The World’s Club Team for the Year”, ovvero il titolo di squadra mondiale dell’anno. Anche quest’anno, senza sorprese, in vetta alla classifica c’è il Barcellona di Pep Guardiola: preso in considerazione il periodo che va dall’1 marzo 2011 al 29 febbraio 2012, infatti, i blaugrana si confermano ampiamente al comando con 369 punti davanti al Real Madrid, secondo a quota 292.

Sul gradino più basso del podio, invece, c’è ancora il Velez Sarsfield che precede Manchester City e United, mentre per la prima volta nella Top Ten figurano ben cinque formazioni sudamericane: oltre al Velez, l’Universidad de Chile (6°), Universidad Catolica (7°), Santos (8°) e Club Libertad Asuncion (10°).

L’Italia non può certo gioire per il posizionamento dei suoi Top Club nella classifica di Iffhs: tra le prime 20 squadre il mondo, infatti, è presente soltanto il Milan a quota 200 punti. I rossoneri sono riusciti a risalire dalla 24esima alla 19esima posizione, e il divario con le dirette avversarie in campionato è netto: al 28° posto c’è il Napoli di Mazzarri, mentre l’Inter è crollata dal 21° al 33° posto. Male anche la Lazio (dal 42° al 48° posto), mentre l’Udinese compie un grande salto dalla 83esima alla 60esima posizione. Lontana anni luce, invece, la Juventus, che riesce a rientrare per un soffio nelle prime 100 (95esima).

LEGGI ANCHE:  Tornato dal prestito, può già lasciare il Milan: nuova richiesta in Serie A per Caldara

L’Iffhs, per redigere la classifica, si basa sui risultati degli incontri ufficiali (campionati, coppe nazionali e internazionali) tenuti negli ultimi 12 mesi. Il posizionamento dei rossoneri e l’evidente divario con le altre squadre italiane, dimostra che spetterà ancora una volta al Milan il compito di rappresentare al meglio l’Italia del calcio, sia livello europeo che mondiale.