Sei qui: Home » News » Gattuso non è ancora ok, Pato e Maxi “rincorrono” il recupero

Gattuso non è ancora ok, Pato e Maxi “rincorrono” il recupero

Non è ancora arrivato il momento del ritorno in campo per Rino Gattuso. Come rende noto un comunicato del Milan, il centrocampista “non potrà essere ancora convocato per una partita ufficiale, a causa di un problema di dosaggio del farmaco assunto. Si prevede – continua la nota – una progressiva riduzione del dosaggio che consentirà a breve il ritorno di Rino Gattuso alle competizioni“. Gattuso da gennaio si sottopone a una terapia a base di cortisone per curare una miastenia all’occhio destro.

Intanto proseguono gli allenamenti del Milan in vista di Milan-Lecce di domenica 11 Marzo a San Siro. La squadra ha iniziato al lavorare alle 11.30 sul campo centrale del centro sportivo di Milanello. Il lavoro è iniziato con un torello, divisi in due gruppi, durato circa mezz’ora e che è valso da riscaldamento. Nel quarto d’ora seguente il gruppo riunito è stato impegnato in un possesso palla su campo ridotto. La parte centrale della seduta ha visto i ragazzi di Mister Allegri svolgere una sessione di tattica, in preparazione alla sfida contro la formazione salentina. L’allenamento si è concluso con una partitella, a campo ridotto e con i portieri, della durata di venti minuti.

LEGGI ANCHE:  Dybala, il Milan attratto dall'argentino ma c'è un ostacolo

Per quanto riguarda i singoli, Alberto Aquilani ha regolarmente lavorato con il gruppo. Alexandre Pato ha svolto una serie di allunghi sui 100 metri. Maxi Lopez è stato invece impegnato in una serie di variazioni di ritmo. Antonio Cassano oggi ha lavorato sulle ripetute, svolgendo un lavoro specifico per la velocità. Flamini e Boateng hanno invece lavorato in palestra. Domani la rifinitura prenderà il via alle ore 15.00.

(Fonte: AcMilan.com)