Vita, morte e resurrezione: siamo ai quarti!

Vita, morte e resurrezione: siamo ai quarti!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan cerca l’impresa di farsi eliminare dalla Champions League dopo il 4-0 maturato a San Siro. L’impresa riesce a metà: l’Arsenal vince 3-0, un risultato maturato nel primo tempo a coronamento di una frazione che ha visto il Milan spettatore non pagante. Basta poco più di mezz’ora ai padroni di casa per riaprire una contesa che sembrava morta e sepolta: prima Koscielny, poi Rosicky, quindi Van Persie su rigore azzerano in pratica lo svantaggio dell’andata. Nella ripresa i rossoneri resistono, soprattutto grazie alle grandi prove di Abate e Van Bommel e al ritorno di Aquilani, in grado di ordinare la mediana nel momento più difficile. Abbiati salva miracolosamente prima su Gervinho, poi su Van Persie. Male El Shaarawy ed Emanuelson, Thiago Silva colpevole sul raddoppio. Ora ci sarà da riflettere sulla reale tenuta europea di questo Milan, ma intanto si entra nelle Top 8!

 

LA CRONACA

90’+3′ – E’ finita!!! L’Arsenal vince 3-0, il Milan è ai quarti nella maniera più sofferta. Che sia d’insegnamento.

90’+3′ – Ammonito Abate

89′ – Sostituzione Milan: Bonera per Mesbah. Tre minuti di recupero

87′ – Ibra controlla e tira in area, alto

86′ – Ammonito Nocerino per proteste, ma Noce aveva ragione: sulla punizione di Ibrahimovic non è lui, bensì Sagna a deviare la palla. Era angolo per il Milan

83′ – Sostituzione Arsenal: Park per Walcott

82′ – Ammonito Ibrahimovic per fallo su Chamakh

81′ – Aquilani riesce finalmente a dettare i tempi di un centrocampo fino ad ora fatiscente. Indispensabile in questo finale: tutti i palloni passano dai suoi piedi

80′ – Fase di stanca, l’Arsenal ha speso tantissimo e il Milan potrebbe approfittarne. Ma tutto è ancora apertissimo

77′ – Pennellata di Aquilani a centro area, Nocerino sbaglia incredibilmente il 3-1

76′ – Rasoiata defilata di Ibra, Szczesny in angolo

75′ – Sostituzione Arsenal: Chamakh per Chamberlain

74′ – Reazione d’orgoglio del Milan che riesce a raggiungere l’area, prima che Ibra vanifichi tutto

70′ – Sostituzione Milan: Aquilani per El Shaarawy

69′ – Ripartenza Milan con El Shaarawy che raggiunge il limite dell’area, non serve largo Robinho e spreca un’occasione importante

68′ – Difficoltà nel tenere il possesso anche per pochi secondi e tanti errori in appoggio

64′ – Destro a giro di Chamberlain, alto sulla traversa

62′ – Ibrahimovic intercetta il rinvio di Szczesny: tiro da lontano fuori di poco!

61′ – Soluzione centrale di Mesbah: para Szczesny. Squadre già molto lunghe

59′ – Miracoli di Abbiati! Errore di Van Bommel che perde palla a centrocampo, ripartenza di Gervinho sulla cui conclusione è super Abbiati. Sulla ribattuta, il numero 32 si supera in maniera formidabile su Van Persie. Brividi.

57′ – Punizione di Emanuelson, altissima

56′ – Cross di Emanuelson troppo sul portiere. Il Milan prende un po’ di terreno

54′ – Walcott continua a fare il bello e il cattivo tempo sulla sua fascia

52′ – Lampi di Milan, ma c’è molta confusione

49′ – Punizione di Emanuelson, El Shaarawy tenta la deviazione: sul fondo

47′ – Si sta scaldando Aquilani per sostituire Van Bommel, ma anche Bonera e Ganz

46′ – Si riparte all’Emirates. Milan all’attacco, Ibrahimovic nuovamente in fuorigioco

 

45’+1′ – Fine primo tempo: 3-0 Arsenal. Notte fonda per il Milan, che soffre per tutto il tempo sulla fascia sinistra e che, in pratica, conclude in porta solo con i traversoni dalla destra di Abate.

43′ – GOL ARSENAL: Van Persie trasforma il rigore. Ora i giochi sono davvero riaperti

42′ – Rigore per l’Arsenal “procurato” da Mesbah

39′ – Primo spunto offensivo di Mesbah, che cambia gioco per Abate: cross facile per Szczesny

37′ – Il Milan non riesce a sostenere i ritmi dei padroni di casa, centrocampo assente ad eccezione di Van Bommel. Mesbah in evidente difficoltà

33′ – Tiro-cross di Abate, senza difficoltà per il portiere

32′ – Situazione preoccupante sulla fascia di Mesbah in assoluto panico

26′ – GOL ARSENAL: azione come sempre da destra, Thiago Silva libera l’area, ma sui piedi di Rosicky che infila Abbiati. Incredibile

20′ – Azione d’alleggerimento del Milan, Szczesny blocca a terra

19′ – Sinistro di Van Persie, grande risposta di Abbiati in angolo

17′ – Retropassaggio killer di Emanuelson intercettato da Van Persie che poi, per nostra fortuna, commette fallo su Abbiati e l’azione sfuma

15′ – Giallo per Gibbs assolutamente guadagnato da El Shaarawy

13′ – Giallo a Sagna per fallo su Van Bommel

11′ – Problemi per Van Bommel che vanno ad aggiungersi ad un Emanuelson non in perfette condizioni

10′ – Van Persie mette pressione ad Abbiati in diagonale, Arsenal che fa male nelle ripartenze

8′ – Ancora Robinho, alto

7′ – GOL ARSENAL: Koscielny su angolo anticipa la difesa rossonera e trafigge Abbiati

5′ – Si fa vedere il Milan in zona Szczesny, prima con Robinho che non si intende con Ibrahimovic, poi con Ibra anticipato su lancio di Van Bommel, ammonito

3′ – Arsenal in avanti con Walcott dalla destra, fuorigioco

1′ – Partiti all’Emirates, padroni di casa subito arrembanti

 

FORMAZIONI UFFICIALI

Arsenal: Szczesny; Sagna, Konscelny, Vermalen, Gibbs; Rosicky, Song; Chamberlain; Walcott, Gervinho; van Persie. A disposizone: Fabiansky, Djourou, Jackinson, Miquel, Ozyakup, Park, Chamak. All. Wenger
Milan: Abbiati; Abate, Mexes, Thiago Silva, Mesbah; Emanuelson, van Bommel, Nocerino; Robinho; El Shaarawy, Ibrahimovic. A disposizione: Amelia, Roma, Bonera, Yepes, Zambrotta, Aquilani, Ganz. All. Allegri

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy