Supermarket svincolati: ecco i nomi top

Supermarket svincolati: ecco i nomi top

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Da Tranquillo Barnetta a Daniel Van Buyten, in ordine alfabetico. Sono alcuni nomi caldi del prossimo mercato estivo. Caldi perché svincolati. E quindi possibili arrivi a parametro zero. Adriano Galliani, maestro dei colpi “low-cost”, sta monitorando la situazione per assestare qualche affondo.

Tra i “big” figura Dimitar Berbatov, 31 anni, attaccante del Manchester United. Dal 2008 ad oggi alla corte di Sir Alex Ferguson, il gigante bulgaro ha collezionato 106 presenze in gare ufficiali e realizzato 56 gol. Definito da The Scotsman come “elegante e freddo”, è un classico centravanti abile nel gioco di sponda e preciso nel tiro, anche da lontano. Certamente è un affare da non scartare. Sempre per l’attacco un altro nome di grido è quello di Didier Drogba, in scadenza col Chelsea. L’età non è proprio dalla sua parte, 34 anni, ma l’ivoriano ha ancora voglia di lasciare il segno e l’esperienza italiana manca dal suo curriculum. Con i Blues londinesi ha realizzato la bellezza di 100 reti in 220 presenze, una media di quasi un gol ogni due gare. Un altro “vecchietto” è Michael Owen, 32enne attaccante del Manchester United. L’ipotesi è suggestiva, visto che l’inglese è un Pallone d’Oro, ma il ragazzo è “cagionevole”. Nella sua carriera ha subito numerosi infortuni, rendendo discontinuo il suo rendimento e, di conseguenza, la fiducia dei tecnici. Nei Red Devils è una riserva, ma la sua esperienza è sempre un’arma in più per qualunque squadra.

Per il centrocampo l’età media degli svincolati si abbassa e i nomi sono ancora più suggestivi. Occhio, dunque, a Nicolas Lodeiro, centrocampista uruguaiano dell’Ajax classe ‘89. Pur avendo stabilito un record negativo agli ultimi Mondiali sudafricani (è stato il primo giocatore a essere espulso durante la manifestazione), è un centrocampista offensivo in grado di giocare bene come esterno sinistro d’attacco. E’ un po’ fumantino, ma la sua dinamicità sarebbe utilissima a Max Allegri. Attenzione anche allo svizzero Tranquillo Barnetta, da anni in odore di trasferirsi in Italia. Può essere utilizzato come esterno destro o sinistro di centrocampista, ha 27 anni e a giugno sarà svincolato dal Bayer Leverkusen, dove dal 2005 ad oggi ha giocato 180 gare e realizzato 23 reti. E’ un perno della Nazionale elvetica, ma soprattutto un jolly rapidissimo negli spazi. La grande scommessa, però, potrebbe essere quella di Alan Dzagoev. Russo, classe ’90, gioca nel CSKA Mosca e nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989, stilata da Don Balòn. Ricorda il connazionale Arshavin, ma è ancora più potente nel tiro e preciso negli assist. Sarà libero a dicembre.

In difesa i tre nomi più interessanti sono quelli di Douglas Franco Texeira, 23enne centrale del Twente, Luis Miguel Brito Garcia Monteiro, 32enne terzino del Valencia, e Daniel Van Buyten del Bayern Monaco. Il primo è un gigante brasiliano, che la scorsa estate sembrava ad un passo dalla Juventus. E’ stato inseguito da molti club europei di prima fascia al punto che ha deciso di non rinnovare con gli olandesi per accaparrarsi il miglior contratto possibile. Miguel, invece, è un difensore di fascia portoghese dal 2005 in pianta stabile in Spagna dopo essere cresciuto nel Benfica. La sua esperienza è indubbia, la rapidità negli spazi un po’ meno. Van Buyten, infine, è un centrale belga di sicuro affidamento. Lo scorso anno ha recuperato posizioni recuperando il posto da titolare in squadra. A renderlo ancora più interessante è il vizio del gol: 60 gol in carriera, uno score niente male per un difensore.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy