Sei qui: Home » Calciomercato Milan » Ipotesi De Jong dal City

Ipotesi De Jong dal City

Dall’infinita scuderia di Mino Raiola potrebbe arrivare un nuovo rinforzo per i rossoneri. Il giocatore in questione è Nigel De Jong, arcigno centrocampista centrale in forza al City di Roberto Mancini. Classe ’84, olandese con corsa e cattiveria agonistica, a volte eccessiva, come nel caso del fallaccio commesso ai danni di Ben Arfa nel 2010, andrebbe a sostituire il connazionale Van Bommel in scadenza di contratto e corteggiato dal Psv.

Il costo del cartellino, con un contratto in scadenza nel 2013 e la volontà di non rinnovare con i Citizens, si aggira intorno ai 10 milioni di euro. Cifra non troppo proibitiva per un giocatore che diventerebbe fondamentale come centrocampista centrale posizionato davanti alla difesa. Il suo futuro a Milano è però strettamente legato al destino di Van Bommel. Uno implica necessariamente l’uscita di scena dell’altro. Così, qualora il centrocampista rossonero decidesse di rimanere un altro anno l’arrivo di De Jong potrebbe slittare o, più probabilmente, saltare.

LEGGI ANCHE:  Kessié non ha rimpianti: "Non potevo dire di no, sono felice di essere al Barca!"

La concorrenza sul giocatore è infatti forte e spietata. Su tutti c’è la Juventus, che da tempo ha acceso i fari sul ragazzo, occhio però anche all‘Inter vogliosa di rinnovare un centrocampo ormai vecchio e stanco a cui l’olandese potrebbe dare nuova linfa vitale. Con avversari così agguerriti il rischio, come spesso accade, è quello di ostacolarsi a vicenda facendo il gioco del Manchester City desideroso di monetizzare il più possibile. A questo punto l’asso nella manica di Galliani potrebbe essere davvero Mino Raiola.