Van Bommel, addio a fine stagione?

Van Bommel, addio a fine stagione?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Insieme ad Abate e Thiago Silva è stato uno dei grandi assenti del big match tra Milan e Barcellona. Mark Van Bommel salterà per infortunio anche il ritorno al Camp Nou. L’olandese, infatti, è alle prese con un problema alla schiena, non ancora smaltito, e Mister Allegri ha scelto di non inserirlo tra i 23 convocati per la trasferta in Catalogna. Un’assenza pesante per i rossoneri, alla luce delle ultime prestazioni di cui Van Bommel è stato superbo protagonista.

Ma c’è di più: il Milan rischia di doversi abituare all’assenza del forte centrocampista. In una recente intervista a Nos.el, infatti, Van Bommel non ha escluso l’ipotesi di un suo addio a fine stagione: “Non sono ancora sicuro del mio futuro. Mi si sono presentate diverse possibilità anche se per me essenzialmente ce ne sono solo due: il Milan e il PSV Eindhoven. O resterò al Milan anche nella prossima stagione, oppure tornerò al PSV. Se c’è qualche possibilità che torni in Olanda? Si, qualche possibilità c’è”. A fine stagione, il Milan dovrà affrontare la delicata questione dei contratti: a giugno, infatti, molti senatori saranno in scadenza, e tra questi lo stesso Van Bommel.

La volontà del Milan è nota: da quando è stato prelevato a parametro zero dal Bayern, il numero 4 rossonero è diventato il pilastro insostituibile del centrocampo, e anche questa stagione, dopo un inizio non certo brillantissimo, MVB si è confermato ad altissimi livelli. La società sarebbe fortemente intenzionata a rinnovare per almeno un altro anno, ma a 35 anni, dopo una carriera ricca di successi, tra PSV, Barcellona, Bayern Monaco e Milan, l’olandese potrebbe anche decidere di far ritorno a casa, soprattutto per questioni famigliari. La scelta ora è tutta nelle sue mani.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy