Hernanes risponde a SM: “Non mi muovo dalla Lazio”

Lo scorso 8 maggio Joseph Lee, l’agente di Hernanes, aveva dichiarato in esclusiva a SpazioMilan che “al Milan interessa molto, sarebbe una destinazione gradita ma al momento non c’è stata ancora nessuna offerta dei rossoneri”. Le speranze di vedere il “Profeta” al Diavolo, strano ma vero, c’erano (e forse ci sono ancora), ma a spegnere queste voci ci ha penso lo stesso Hernanes che ieri, nel giorno del suo 27esimo compleanno, ha smentito un suo possibile addio ai microfoni di Lazio Syle Radio 100.7: Non ho in programma nessun trafserimento, adesso passerò 15 giorni in vacanza in Brasile e poi tornerà a Roma per il ritiro. Le notizie di mercato che circolano su di me non sono vere“.

Parole che suonano come un addio all’idea del Milan di provare, ancora e dopo averlo seguito per più di due anni, ad acquistare il centrocampista biancoceleste. Ma nel mercato non esiste mai un non definitivo, esiste un “vediamo” o un “ne riparleremo”, salvo che i rossoneri non abbandonino la pista Hernanes nelle prossime settimane. Perché a Galliani piace e ad Allegri stuzzica, perché al Milan sarebbe perfetto, il miglior sostituto possibile di Seedorf. Perché è possibile. Uno dei fra il “Profeta” e il suo procuratore mente, o semplicemente una delle due dichiarazioni non è del tutto vera.

LEGGI ANCHE:  Ancelotti dopo la vittoria della Champions: parole da brividi sul Milan!

Facile che sia stato eccessivamente categorico il primo, che non direbbe certo di no ad un’eventuale proposta del Milan, come ammesso da Joseph Lee. La porta è semichiusa, ma uno spiraglio c’è ancora per sperare e sognare il nostro numero 10 del futuro.