Inzaghi infinito, Gattuso all'ultimo "ringhio"

Inzaghi infinito, Gattuso all’ultimo “ringhio”


AMELIA 6- Nel primo tempo il portiere del Milan è stato più volte impegnato dalle offensive del Novara. Nel secondo tempo invece calma piatta. Ha la sua fetta di colpe al gol di Garcia, ma ad essere disattenta è stata tutta la difesa.

ZAMBROTTA 6.5- Uno dei tanti uscenti del Milan, Zambro a fine gara piange anche più di tutti gli altri. Oggi ha tentato più volte il tiro da fuori senza riuscire a trovare la porta. Il Milan perde il terzino moderno per eccellenza, uno degli eroi di Germania 2006.

MEXES 6- La sua stagione al Milan è stata priva di continuità, alternando buone prestazioni ad errori grossolani ed evitabilissimi. Poco attento oggi, come i suoi compagni di reparto, resta comunque un valido elemento da cui ripartire la prossima stagione.

YEPES 6.5- Il migliore oggi nel reparto difensivo. Sempre lucido e attemto. Pur non essendo un fuoriclasse, ha garantito costanza e sicurezza tutte le volte in cui è stato chiamato in causa.

MESBAH 6- Uno dei punti interrogativi di questo Milan. Oggi prova sufficiente per lui, ma se vorrà continuare a far parte del progetto Milan, dovrà perfezionare sia la fase difensiva che quella offensiva.

-BOATENG s.v.

dal ’10 FLAMINI 6.5- Due partite e un gol, questo il bilancio della stagione del francese. Oggi ha sostituito in maniera eccellente Boateng, segnando anche il gol del pareggio.

GATTUSO 7- Nella sua ultima partita in rossonero, Ringhio si conferma il solito condottiero. Corre, scalpita, recupera palla. Il Milan non troverà mai un calciatore come lui.

AQUILANI 6- Gara opaca per il centrocampista ex Roma. Ma la sufficienza è per la fiducia, sempre che rimanga al Milan.

dall’82 -NESTA s.v. Gioca gli ultimi minuti della partita a centrocampo. Il Milan perde uno dei difensori più forti di tutti i tempi.

SEEDORF 7- Anche lui probabile partente, sfiora tre volte il gol, dimostrando di voler lasciare il segno in quella che potrebbe essere stata la sua ultima partita in rossonero. Non segna, ma quello che ha lasciato in questi anni, nehli occhi e nei cuori di tutti, resterà ugualmente indelebile.

CASSANO 6.5- Il più vivace del primo tempo, Antonio Cassano, non ha più paura di avere paura. Corre, procura assist, fa urlare il San Siro con le sue giocate. E’ il volto più bello di questo campionato.

dal 67′ INZAGHI 7.5- Il suo in realtà  è un 10, con mille lodi. Entra con le lacrime agli occhi e il cuore un pò triste, ma si conferma un giocatore incredibile. Segna un gol fantastico e lascia il Milan proprio nel modo in cui avrebbe desiderato.

IBRAHIMOVIC 6- Chiude la stagione con 35 gol, bottino straordinario per qualsiasi attaccante. Partita sufficiente la sua, con cross e palle recuperate. Non ha segnato, ma ne avrà tutto il tempo.

 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl