Sei qui: Home » News » PAGELLONE 2011/2012 – Bonera, Daniele: 6/7

PAGELLONE 2011/2012 – Bonera, Daniele: 6/7

All’inizio della stagione con l’arrivo di Philippe Mexes gli spazi per Daniele Bonera sembravano più chiusi della scorsa annata. Daniele al ritiro di Milanello è partito come quarto difensore centrale, dietro ai mostri sacri Thiago e Nesta e al nuovo acquisto francese. Le prospettive non erano buone inoltre con l’arrivo sulla fascia di Taiwo anche su quel ruolo il Milan sembrava non avrebbe avuto bisogno di lui, invece è stato uno dei giocatori più affidabili di tutta la stagione.

Il numero 25 ha sfruttato le assenze dei titolari è ha disputato 29 presenze, venendo utilizzato sia come centrale che come terzino, disputando sempre ottime prestazioni. L’apice è stato nella sfida di San Siro contro il Barcellona dei marziani , dove riesce a difendere la porta di Abbiati con una sicurezza alla Nesta. La grande abilità di Daniele è quella di farsi trovare pronto in ogni occasione, sapendo ricoprire ogni ruolo della difesa.

LEGGI ANCHE:  Lanciata la nuova prima maglia del Milan: tutti i dettagli

Nella partita di ritorno gli è stato preferito Philippe Mexes e i risultati parlano chiaro. Sia chiaro Nesta non è il successore del numero 13 ma è un ottimo rincalzo e in momenti delicati della stagione ha fatto molto meglio di altri suoi colleghi tecnicamente più dotati. Bonera è al Milan dal 2006, ormai è diventato un senatore e nella stagione 2011/2012 ha disputato la sua migliore annata da quando veste il rossonero. VOTO SM SU BONERA: 6/7