Il Celtic ci prova con Antonini

Il Celtic ci prova con Antonini

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Novità in vista sulla corsia sinistra, quella che più di tutte preoccupa, e non poco, Adriano Galliani, speranzoso per altro di riuscire a strappare Balzaretti al Palermo. Se Mesbah, arrivato dal Lecce a gennaio, pur non avendo convinto troppo, è stato confermato, se Emanuelson ha tutte le carte in regola per garantire la spinta dei bei tempi, se Taiwo e Didac Vilà, con buona probabilità, il 9 luglio rientreranno a Milanello, i dubbi sorgono invece sull’unico made in Italy della rosa: Luca Antonini.

Nato e cresciuto in rossonero il terzino, assoluto protagonista e eletto man of the match dalla Uefa nella sfida di San Siro con il Barcellona, ha attirato le attenzioni di diverse squadre. Si era parlato, qualche giorno fa, dell’interesse del Napoli, smentito poi dall’agente, ora peró a farsi sotto, direttamente dalla Scozia, è il Celtic che farebbe di lui, differentemente da come viene considerato a Milano, un titolare inamovibile.

“Il mio sogno è chiudere qui la mia carriera” aveva rivelato a fine stagione il numero 77, sogno che però si potrebbe scontrare con la volontà del Milan, pronto a tamponare una sua eventuale partenza puntando forte, secondo Studiosport, sullo spagnolo Didac Vilà, autore di una buona stagione in Spagna. Con Gattuso sempre più vicino ai Rangers, che anche Antonini sia tentato dall’avventura scozzese?

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy