Caso Robinho: quale futuro per l'ex indispensabile?

Caso Robinho: quale futuro per l’ex indispensabile?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mentre tutto il popolo rossonero sogna l’arrivo di Mattia Destro, urge ricordare che uno degli elementi del Reparto avanzato potrebbe ben presto lasciare il Diavolo per fargli spazio. Stiamo parlando, ovviamente, di Robinho. I motivi della sua messa in vendita sono ormai arcinoti a tutti: troppi pochi goal, troppe occasioni ghiottissime sprecate in momenti determinanti, poco feeling coi compagni di reparto.

Robinho sogna il Santos, vuole fortissimamente il Santos. La trattativa, però, appare tutt’altro che bene avviata: il giocatore, infatti, ha un onerosissimo contratto da sei milioni di euro l’anno, fino al 2014. Troppi, davvero troppi per il club brasiliano. L’unica soluzione, su questo fronte, potrebbe dunque essere una riduzione dell’ingaggio da parte del brasiliano. Difficile da ottenere.

Un’altra pista calda, è e resta sicuramente quella che porta a Malaga, ma il problema dell’ingaggio persiste. Eccome se persiste. Il giocatore non sembra intenzionato a ridurlo, ma la sensazione generale è che la cessione sia quanto mai cosa vicina. Un’ultima ipotesi potrebbe essere un eventuale utilizzo del giocatore come pedina di scambio, all’interno cioè di un’altra trattativa. Anche in questo caso, però, manca un tassello: per arrivare a chi? Forza Adriano, sorprendici…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy