Sei qui: Home » Calciomercato Milan » Un derby per cercare di recuperare Anderson

Un derby per cercare di recuperare Anderson

Nel giorno più bello per i tifosi del Milan, il giorno in cui la società ha deciso di tenere il più forte difensore al mondo rifiutando un mucchio di soldi e rendendo chiaro a tutti che non si ha nessuna intenzione di indebolire il Diavolo, arriva una nuova indiscrezione per quel che riguarda il possibile mercato in entrata. Si starebbe profilando, infatti, un nuovo derby di mercato: Milan e Inter, infatti, sono pronte a darsi battaglia per arrivare ad Anderson, centrocampista del Manchester United messo sulla lista dei partenti dal manager Sir Alex Ferguson.

Arrivato dal Porto nel 2007 per 30 milioni insieme a Nani, il brasiliano, che aveva impressionato tutti con le sue prime buonissime prestazioni e sembrava destinato ad un grande avvenire, non è mai riuscito ad imporsi realmente con la casacca dei ‘Red Devils’. Nell’ultima stagione, poi, il bottino è stato proprio magro con sole 10 presenze all’attivo. Condizionato anche da diversi infortuni, che lo tormentano ormai senza soste dalla rottura del crociato rimediata nel 2009/10, ora potrebbe cambiare maglia per una cifra vicina ai 14 milioni di euro.

LEGGI ANCHE:  Sorteggio Champions League 2022-2023: tutte le date

Ci sono già stati dei contatti preliminari con entrambi i club, mediante intermediari spesso protagonisti in questa fase di mercato. Chiacchiere per sondare l’interesse reciproco a trattare. Ma, un ulteriore conferma arriva da alcune dichiarazioni che, nelle ultime ore, sono circolate da fonti interne al club inglese. “L’avventura al Manchester non è andata come sperava – avrebbero detto agenti di mercato dello United – con Inter e Milan interessate sicuramente il 24enne partirebbe davanti alla giusta proposta”.