I rossoneri fanno volare il Ghana: 7-0 al Lesotho!

I rossoneri fanno volare il Ghana: 7-0 al Lesotho!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Partita in discesa nelle qualificazioni mondiali per Le stelle nere, già dopo il primo tempo la squadra di Muntari e Adiyiah era in vantaggio per 3 a 0. Il Lesotho non è certo un avversario impossibile da battere ma come dimostrato nell’ultima coppa d’Africa tutto è possibile quando si parla di calcio africano. La partita inizia subito con una grande pressione del Ghana che costringe il Lesotho nella propria area: un vero e proprio assedio.

Il gol che apre la contesa è di Sulley Muntari che sembra vivere un momento magico da quando ha lasciato l’Inter, sugli sviluppi di una punizione al limite dell’area la palla viene respinta dalla barriera e Sulley con un potente sinistro realizza l’1 a 0 al 15′.  La pressione del Ghana non si placa e la squadra allenata da Kwesi Appiah è determinata nel cercare il 2 a 0 che arriva dopo soli 9 minuti dal primo gol, a segnare è un altro milanista: Dominic Adiyiah, un bel gol di destro da parte della giovane promessa del calcio africano. Il giocatore classe ’89 non sembra ancora pronto per debuttare in Serie A ed è molto probabile un’ennesima avventura in prestito. A fine primo tempo c’è anche gloria per Ayew.

Ad inizio secondo tempo arriva il gol che chiude definitivamente la partita, il marcatore è sempre Adiyiah che al 49′ firma la doppietta personale. Al 60′ la partita viene interrotta per problemi di visibilità. Dopo l’interruzione il Ghana segna altri 3 gol, risultato finale Ghana 7 Lesotho 0.  La Road to Rio sembra essere più in discesa per la squadra di Muntari che grazie a questa vittoria balza in testa al gruppo D delle qualificazioni mondiali. La prossima partita sarà il 6 giugno, un test più probante contro lo Zambia.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy