Rigoni: "Diavolo, perchè non mi prendi?"

Rigoni: “Diavolo, perchè non mi prendi?”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un’intervista al quotidiano “Leggo” in cui sognare un po’ e, perchè no, lanciare qualche chiaro messaggio alla dirigenza della squadra che sempre ha voluto. Trentadue anni sono troppo pochi per smettere di credere nei propri desideri e Marco Rigoni lo sa bene: trequartista dalla spiccata fantasia ora in forza al Novara fresco di retrocessione, eccolo uscire allo scoperto con parole che, quanto meno, sono destinate a far discutere.

“Sono tifoso rossonero convinto da almeno tre anni, appena posso vado a San Siro. Giocare nella mia squadra del cuore sarebbe un vero sogno. Nel dopo partita di Milan Novara ho anche avuto l’opportunità di scambiare due chiacchiere con Adriano Galliani, ma non si era parlato di un mio possibile passaggio in rossonero”. Sogni nel cassetto? “Lanciare Ibra”, che domande!

Sulla telenovela Thiago Silva, che sta tenendo con il fiato sospeso tutta la tifoseria rossonera, Rigoni sembra infine avere le idee chiare: “Thiago è senza dubbio il difensore centrale più forte del mondo, ma non sarebbe eclatante se il Milan scegliesse di incassare cinquanta milioni di euro. Ricordate la Juventus con Zidane? Scelse di venderlo, eppure continuò a vincere”.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy