E adesso cosa penserà Cassano?

E adesso cosa penserà Cassano?


Antonio Cassano non sarà certo il giocatore più felice del mondo in questo momento. Già dall’avventura in nazionale erano uscite delle dichiarazioni molto negative riguardo alla partenza di Thiago Silva, figurarsi se oltre al brasiliano a lasciare Milanello si aggiungerebbe anche Zlatan Ibrahimovic. Se il futuro di Antonio fino a pochi giorni fa era legato in maniera indissolubile al Milan ora si aprono nuove prospettive, tra cui un ritorno alla Sampdoria.

Queste erano le parole di Antonio riguardo la situazione di Thiago al 12 di giugno: “Thiago Silva è impossibile da sostituire. L’importante è che poi si sia chiari sugli obiettivi per i quali possiamo lottare. Senza di lui non si può lottare per vincere Champions o campionato. E’ il 50 per cento della squadra. Io, da ignorante, non lo darei mai vita. Poi è chiaro che la società intende ricavare dalla cessione tanti soldi. Se Ibra si sarà arrabbiato per la sua cessione, nel caso gli do ragione. E’ un delitto perdere Thiago Silva, è il più forte del mondo“.

Già in queste dichiarazioni si percepisce un Ibrahimovic sulla pista di lancio e di un Cassano pronto a seguirlo. Allora di Ibrahimovic non se ne parlava e l’ipotesi di una sua cessione era davvero remota, in questo momento, invece, il suo approdo a Parigi è un’idea molto concreta. Il futuro di Cassano non sarà certo al PSG ma potrebbe allo stesso tempo essere lontano da Milano, Antonio non ha mai nascosto di voler tornare nella sua Sampdoria, ma i blucerchiati non hanno la stessa potenza economica della squadra parigina e, per ora, anche controvoglia il talento barese rimarrà in rossonero.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl