E’ ancora “work in progress” in uscita, mentre Balzaretti…

Le settimane volano via come fossero giorni infinitamente brevi e il calendario segna già l’arrivo di luglio. Non manca molto al ritiro pre-campionato del Milan e tra nazionali in vacanza, giocatori appetibili e altri in partenza, in via Turati si cerca di definire la nuova rosa. Per pianificare il proprio mercato, Galliani & co. stanno cercando di capire le intenzioni di alcuni giocatori in bilico. Due tra questi, infatti, negli ultimi giorni pare abbiano trovato un approdo sicuro e si stanno preparando a dire addio al Milan.

Parliamo di Alessandro Nesta e Djamel Mesbah. Il primo il suo addio al San Siro lo ha già dato un paio di mesi fa, con le lacrime agli occhi e tanta nostalgia nel cuore; il secondo, che non ha soddisfatto le aspettative riposte nei suoi confronti, sta preparando le valigie, in cerca di una sistemazione forse più consona alle sue potenzialità.

LEGGI ANCHE:  Milan vicino alla cessione con RedBird: i dettagli

Nesta, probabilmente spinto da Marco di Vaio, è vicinissimo al Montreal, e si appresta a vivere un’esperienza nel campionato americano, tra i meno competitivi e affascinanti del mondo, anche se sono pur sempre una realtà in espansione. A ore l’annuncio. Smentite dunque le voci di un interessamento dei Toronto FC, così come quello dei New York Red Bulls che, secondo gianlucadimarzio.com, avrebbe provato ad inserirsi in extremis per cercare di far cambiare idea a Nesta, ma senza successo.

Mesbah, invece, ha offerte da varie parti d’Italia: Palermo, Torino e Udine. I granata, in particolare, hanno chiesto informazioni sul giocatore proprio negli ultimi giorni. Il Milan aspetta anche di capire come evolverà la trattativa per Balzaretti, che oggi sul Corriere dello Sport ha chiaramente detto “o PSG o Palermo“, ma entrambi i giocatori possono ormai definirsi “ex” rossoneri.