Sei qui: Home » News » Strasser ancora sotto i ferri, 3 mesi di stop

Strasser ancora sotto i ferri, 3 mesi di stop

L’A.C. Milan comunica che questa mattina Rodney Strasser si è sottoposto a intervento chirurgico presso la Clinica La Madonnina di Milano a causa di una frattura al malleolo tibiale rimediata in allenamento.

L’intervento eseguito dal  Dott. Herbert Schonhuber, alla presenza del medico sociale Dott. Stefano Mazzoni, è perfettamente riuscito. I tempi di recupero sono valutabili in 2/3 mesi, salvo complicazioni.

Con queste righe i rossoneri hanno comunicato ufficialmente in giornata che Rodney Strasser starà fuori a causa di un’infortunio subito nei giorni scorsi in allenamento. Piove sul bagnato per lui che qualche mese fa, a gennaio, era stato costretto a dare forfait per la rottura del malleolo della gamba destra.

LEGGI ANCHE:  Rinnovo Leao, trattativa a rilento: svelata la volontà del calciatore

Adesso un nuovo stop, proprio ad inizio preparazione che costringerà, forse, il Milan, ha intervenire sul mercato ancor più decisamente di quanto non necessiti.