Folletti benedice la preparazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E’ un dato di fatto che la stagione 2012/2013 del Milan sia cominciata meglio delle attese, con diversi pro e ben pochi contro fin qui. Si può aggiungere, poi, che la prima mission chiesta dalla società per il nuovo anno calcistico che verrà, per il momento, (sembra) essere stata superata: ovvero, ridurre drasticamente il numero degli infortuni.

Lo ha confermato Simone Folletti, preparatore atletico del Milan, a Milan Channel: La voglia di non perdere neanche un allenamento nonostante qualche piccolo acciacco ci ha dato grande soddisfazione. I cambiamenti hanno riguardato alcuni aspetti aerobici, crediamo di aver intrapreso una strada che ci porti ad avere un livello medio-alto per tutta la stagione. E’ preferibile riuscire a mantenere un livello adeguato per tutta la stagione piuttosto che picchi alti e bassi”.

Folletti, subentrato da quest’anno a Tognaccini, applaude il lavoro sin qui svolto e scommette sulla bontà dei risultati, con alla base una eccellente preparazione, che arriveranno in futuro: “Siamo molto soddisfatti di quello che fino ad ora è stato svolto e siamo sulla strada giusta per arrivare ai primi appuntamenti ufficiali in buona forma”.

Speriamo bene, speriamo che Folletti non sbagli “pronostici”, speriamo che il buon lavoro prosegua sempre così.