Per Max, Antonio è pronto. Nonostante tutto

Per Max, Antonio è pronto. Nonostante tutto


Il calcio d’estate non è solo partitelle sotto il sole cocente di agosto e amichevoli strette di mano, ma soprattutto una sorta di prova generale per la stagione entrante. Niente punti o trofei di rilievo, ma un primo mettersi in discussione, in vista delle sfide che contano davvero. Ecco perchè Massimiliano Allegri vuole fare bella figura, e utilizzare il maggior numero di giocatori possibili, per una valutazione premilinare.

I prossimi impegni sono previsti il 4 agosto contro l’Olimpia e l’8 agosto contro il Real Madrid di Mourinho. Protagonista di queste due gare sarà sicuramente Cassano, che partirà da titolare essendo l’unico nazionale non ancora schierato in questo pre-campionato. Il tecnico rossonero vuole rodare il barese, metterlo alla prova, iniziare ad investirlo delle responsabilità che saranno sicuramente maggiori in questa stagione senza Ibra.

Dopo alcune flebili voci di mercato che parlavano di un Cassano scontento e lontano da San Siro, la situazione si è stabilizzata. Cassano sarà ancora un giocatore del Milan, probabilmente con ancora più stimoli e fiducia. C’è da coprire l’assenza di Zlatan, o quanto meno attutirla. E un Cassano in forma può essere un primo importante punto di partenza.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy