Agente Antonelli: “Milan? Ancora troppo presto”

Il nome di Antonelli è stato spesso accostato ai colori rossoneri, d’altronde Luca è un prodotto del vivaio rossonero. Il suo esordio in Serie A è avvenuto proprio nel Milan, nel 2007 quando sostituì Clarence Seedorf nella partita vinta 3 a 0 contro l’Udinese.

L’agente di Antonelli ha parlato a Tuttomercatoweb.com del suo possibile approdo in rossonero: “E’ ancora troppo presto per parlarne. La sessione estiva di calciomercato s’è chiusa da pochi giorni. Discorso prematuro“. Il terzino sinistro è anche stato al centro di un curioso caso di mercato, ha accettato la riduzione dell’ingaggio pur di rimanere al Genoa: “Riduzione dell’ingaggio? E’ stata una decisione presa di comune accordo con la società. Il club ha comunicato al giocatore l’intenzione di abbassare lo stipendio a diversi tesserati presenti in rosa. Luca ha accolto la richiesta perché è molto legato ai colori rossoblù. Lo scorso anno è stato frenato da qualche infortunio, ora vuole riscattarsi“.

Insomma un ragazzo non troppo devoto al dio denaro e un giocatore già in orbita nazionale. La trattativa non sembra complicata, il giocatore vorrebbe tornare nella società che l’ha fatto esordire e di cui era capitano nella primavera e con il Genoa i rapporti sono ottimi. Si potrebbe anche prenderlo in prestito a gennaio per poi riscattarlo definitivamente in estate.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy