Champions of Zenit: occhio Milan, arrivano Hulk e l’ex Mister X

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Lo Zenit San Pietroburgo, avversario del Milan nel girone di Champions League, ha annunciato l’acquisto dal Porto di Hulk. Il 26enne centravanti brasiliano, 54 gol e 103 partite dal 2008 a oggi con la maglia dei Dragoes, ha firmato con i russi un contratto di cinque anni mentre al club lusitano, secondo la stampa, andranno circa 40 milioni di euro pagabili in tre anni.

Poche ore dopo Hulk, lo Zenit ufficializza anche l’ingaggio di Axel Witsel del Benfica: il centrocampista del Belgio, classe 1989, ha firmato un contratto di cinque anni con il nuovo club. Il mercato russo chiude venerdì, ma la società di Spalletti ha voluto accelerare i tempi per poter inserire i giocatori nella lista Uefa che le società qualificate per la Champions e l’Europa League hanno dovuto presentare entro la mezzanotte di lunedì 3 settembre 2012.

C’è poco da gioire, insomma, per il Milan: lo Zenit è intenzionato a fare sul serio anche in Europa, a partire dal girone di Champions che, oltre ai rossoneri, vede impegnate Anderlecht e Malaga. Riusciranno i rossoneri a “fermare” i nuovi ricchi del calcio mondiale, ovvero ciò che una volta era rappresentato in primis proprio dal calcio italiano?

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook