El Shaarawy: “I tifosi devono avere fiducia in noi”. Boateng assicura: “Miglioreremo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ancora una serata nera per il Milan. Ancora una volta in casa propria, in un San Siro pieno ma silenzioso, se non per qualche fischio e qualche applauso ai due ex, che segnano e mancano tanto. Nel frattempo ci sono le prime dichiarazioni, quelle di Boateng: “Nello spogliatoio tutto tranquillo, perchè sappiamo che c’è qualità. A San Siro c’è stata un pò di sfortuna, ma segneremo presto. I tifosi sono arrabbiati giustamente, ma miglioreremo nelle prossime partite. Io posso fare meglio, non sono al 100% ma partita dopo partita crescerò sicuramente”.

El Shaarawy, tra i migliori della partita, ha parlato in esclusiva a Milan Channel: “In casa non riesce ad arrivare questo benedetto gol, ma le occasioni ci sono, così come le prestazioni e lo spirito, sicuramente quello giusto. Sta crescendo l’affetto dei tifosi, sento la vicinanza della società, di tutti. Io sono a disposizione della squadra. Non ho iniziato benissimo questo campionato, ma la Nazionale mi ha fatto bene e sento di essere già migliorato. L’importante adesso è centrare la vittoria già da domenica contro l’Udinese. C’è rammarico, dispiacere, da parte di tutta la squadra, ma dobbiamo cercare di reagire, sappiamo di essere un gruppo compatto, dobbiamo superare questo momento. I tifosi si aspettino un grande Milan, cercheremo di ripartire subito. Devono avere fiducia in noi, come noi dobbiamo averla in noi stessi”.  

Queste, invece, le dichiarazioni di Mattia De Sciglio: “Mi tengo sempre a disposizione del mister, perchè con tutte queste partite ci sarà bisogno di tutti. Non aver subito gol è un dato positivo, è un passo avanti e continueremo a lavorare duro per la vittoria”. 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook