Emanuelson ora (ri)tocca a te!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Con l’infortunio alla mano di Kevin Prince Boateng, la trequarti ha bisogno di un sostituto, almeno per la prima partita dopo la sosta. Ritorna in auge il nome di Urby Emanuelson, poliedrico centrocampista olandese che proprio sulla trequarti ha disputato più partite nel Milan.

Il numero 28 è stato convocato per le qualificazioni mondiali da parte dell’Olanda, a differenza di Nigel De Jong. Al suo ritorno bisognerà valutare le sue condizioni fisiche ma Allegri conta molto su di lui e nel precampionato ha sempre ripagato la fiducia del tecnico, dimostrando di essere uno dei più in forma assieme a Robinho.

Un’occasione da sfruttare per Urby che durante l’assenza di Boateng dovrà mettere in mostra le sue doti cercando di guadagnarsi un posto da titolare anche dopo il rientro di Prince. Il ruolo in campo non è un problema visto che può coprire indistintamente tutti i ruoli del centrocampo e può anche giocare da seconda punta e terzino. La sua duttilità lo rende un’elemento importantissimo per il gioco d’Allegri e per questo, soprattutto in questa stagione travagliata, la sua presenza a centrocampo sarà sempre più frequente.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook