Fuori un altro: Ganso va al San Paolo

Adesso per un po’ di tempo non leggeremo più il suo nome accostato ai colori rossoneri. Paulo Enrique Ganso, infatti, sarà un giocatore del San Paolo, che pagherà al Santos la clausola rescissoria di 9 milioni di euro, fissata per i club brasiliani. 

L’acquisto riguarderà il 45 per cento del cartellino di Ganso. La parte restante, infatti, è detenuta dal fondo d’investimento Dis, che aveva già in mano l’accordo col San Paolo. Il giocatore, che firmerà un contratto quinquennale, è stato così accontentato. Si, perchè in passato aveva rifiutato le offerte del Gremio pur di esaudire il desiderio di accasarsi al club paulista. L’annuncio ufficiale è solo una formalità, visto che la notizia è stata confermata dai principali media carioca come Globo e Folha de Sao Paulo. Classe 1989, Ganso è uno dei giovani più promettenti del calcio brasiliano. Nel Santos ha giocato 144 partite, andando a segno 32 volte. Lo scorso luglio è stato protagonista delle Olimpiadi di Londra, esordendo nella Selecao nell’amichevole contro la Gran Bretagna. 

L’operazione, di fatto, rappresenta un reinvestimento dei 29,5 milioni di euro che il San Paolo ha ricevuto dal PSG di Leonardo per il trasferimento di Lucas in Francia. Passaggio che avverrà il prossimo gennaio.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy