Zambrotta pronto ad accettare le avances del Fogao – UPDATE: Siri “frena” l’arrivo di Gianluca

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gianluca Zambrotta come Clarence Seedorf. L’ex terzino del Milan potrebbe presto raggiungere l’olandese al Botafogo, in Brasile. Dopo aver condiviso quattro stagioni insieme in rossonero il destino dei due giocatori potrebbe nuovamente incrociarsi nel club dove l’olandese sta facendo ottime cose. Accolto come una vera e propria star, Seedorf ha già giocato 13 partite ufficiali con la maglia bianconera, segnando 5 reti e sfidando già un altro ex compagno di avventure al Milan, Ronaldinho.

Tornando a Zambrotta, la destinazione brasiliana sarebbe molto gradita. Ma il tempo stringe: l’ingaggio da parte del Fogão dovrà avvenire entro dopodomani, venerdì 21 settembre. Il regolamento del Campionato Brasiliano, infatti, prevede che si possano tesserare giocatore entro la ventiseiesima giornata. E dal punto di vista temporale, significa appunto entro i prossimi due giorni. La formula dell’ingaggio dovrebbe essere semplice: in campo subito per le ultime 13 gare, più opzione sulla stagione successiva. Da Como, negli ambienti vicini a Zambro, l’affare viene dato per chiuso. Si attende solo la partenza da Malpensa. Destinazione: Rio de Janeiro.

UDPATE – Sembrano per il momento allontanarsi le strade di Gianluca Zambrotta e del Botafogo. Il club brasiliano ha infatti acquistato dall’Olaria, squadra minore del panorama carioca, Siri, 19enne laterale destro, giocatore considerato di grandi prospettive. Non pare aver avuto successo la mediazione di Seedorf, a cui Zambrotta aveva telefonato per comunicargli la volontà di trasferirsi a Rio, dicendo anche di essere disposto a non fare richieste economiche esagerate. (Sportmediaset)

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook