Donadoni, sempre più Parma: rinnovo ad un passo

Roberto Donadoni e Parma: il matrimonio prosegue.

Sono di ieri le parole di Pietro Leonardi, amministratore delegato gialloblu, che lo confermano: “E’ una soddisfazione rinnovare un contratto all’allenatore dopo una sconfitta, perché siamo soddisfatti del suo lavoro. E’ la persona giusta al posto giusto, siamo a buon punto per il rinnovo e la prossima settimana il presidente Ghirardi avrà l’onore di annunciare il rinnovo”.

A ore dunque l’annuncio, probabilmente venerdì. Donadoni, dal 9 gennaio 2012 nel club emiliano, rinnoverà il suo contratto, in scadenza 2013, per un altro anno. Una conferma meritata. Anche se l’attuale momento del Parma non è dei migliori, male in campionato e giù in classifica (15esimo con 6 punti).

Sorride Donadoni ma forse anche Allegri. Quello dell’allenatore bergamasco, infatti, era uno dei possibili nomi per intervenire in corso d’opera sulla panchina del Milan, dopo l’avvio di stagione deludente e preoccupante. Donadoni, senza aver mai strizzato l’occhio con decisione ai rossoneri (a cui comunque non direbbe mai di no), si tiene il “suo” Parma.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy