La Gazza lancia la missione Guardiola, ma il CorSport rilancia Tassotti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

C’è chi osa. E c’è chi è più prudente. La Gazzetta dello Sport in edicola tra poche ore rivela il via libera di Silvio Berlusconi ad Adriano Galliani per una missione a New York. Obiettivo: convincere Pep Guardiola ad accettare la panchina del Milan, già dalle prossime settimane.

Insomma, stando a quest’indiscrezione, il Cavaliere avrebbe dato al suo amministratore delegato il mandato di chiudere col tecnico catalano, archiviando così l’esperienza di Massimiliano Allegri in panchina. L’operazione potrebbe scattare a breve con la proposta di un progetto ambizioso, corredato da un contratto lungo e un mercato di alto livello.

DI diverso tenore, invece, la ricostruzione delle ultime ore rossonere pubblicata sul Corriere dello Sport, fresco di stampa. Secondo il quotidiano diretto da Alessandro Vocalelli, ieri sera Galliani si è visto a cena con Allegri. A tavola si sarebbe parlato molto dei numeri della crisi milanista. In particolare: l’attacco che non segna e la difesa in crisi sulle palle inattive. Il tecnico, a proposito della retroguardia, avrebbe spiegato che il gol di Samuel nel derby è stato “un incidente”, originato dall’uscita sbagliata di Abbiati e da un’ingenuità di De Sciglio. E’ chiaro che anche il Corriere dello Sport traccia gli scenari futuri: “le prossime due gare di campionato e Champions saranno il nuovo snodo”. E per il cambio in corsa l’ipotesi resta quella di Mauro Tassotti, affiancato da “una figura di prestigio ancora da scegliere”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook