Allegri e le strategie anti-Juve: ieri un suo emissario allo Juventus Stadium

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Massimiliano Allegri lo sa, che quest’anno il campionato del Milan non ha sfumature, coefficienti di difficoltà o piazze più abbordabili. Adesso gira così, ogni gara sembra una finale, ogni sensazione positiva sembra una chimerica mira espansionistica. Non bastano più solo gli allenamenti settimanali, le tattiche o le sollecitazioni emotive per preparare e prepararsi al meglio ad affrontare la sfida seguente.

Ecco allora che dal bagaglio di idee del mister rossonero ne spunta una in grado di tenere costantemente alte la tensione e l’attenzione: seguire e osservare gli avversari. Come riporta il Corriere dello SportEmiliano Doveri, uno dei più stretti collaboratori dell’allenatore toscano, ha assistito ieri dalla tribuna all’anticipo della Juventus contro la Lazio, prendendo appunti sulla squadra di Antonio Conte, prossima avversaria del Milan a San Siro.

Questo significa che Allegri, seppur con il “conto Napoli” ancora in sospeso, ha voluto proiettare il suo Milan verso la sfida successiva, aggiungendo così alla preparazione della gara una visione più organica dell’avversaria torinese. Chissà quali saranno state le impressioni di Doveri riferite ad Allegri. Potrebbe avergli detto che con una grande prestazione, una difesa compatta e un buon gioco di squadra, la Juve non è poi così imbattibile…?

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook