Quagliarella cerca continuità, il Diavolo monitora

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Grandi manovre in casa rossonera durante il mercato di gennaio? Sembra proprio di sì. E, ancora una volta, si torna a parlare di Juventus. Nonostante le dichiarazioni ufficiali i bianconeri hanno mal digerito la sconfitta di San Siro che forse meno si aspettavano e meno volevano: ma il calcio, si sa, segue regole imprevedibili e qualsiasi pronostico fatto con la logica non sarà mai davvero inoppugnabile. Oltre alla sfida di ieri sera, però, i bianconeri rischiano di perdere causa Milan un’altra, importante partita sul fronte mercato riguardante Fabio Quagliarella.

Che il Milan sia intessato all’attaccante napoletano non è un mistero per nessuno: anche SM, con tutte le riserve del caso, aveva documentato il tutto nei giorni scorsi. Ora, però, sembra che la trattativa possa davvero sbocciare: Quagliarella vuole giocare con più continuità, non ne fa mistero. Il fatto di non avere il posto assicurato in una squadra che ha proprio nell’attacco il suo tallone d’Achille lo rende nervoso, seccato. Addirittura pronto all’addio, nel caso.

Come sbloccare l’arrivo di Fabio a Milano? IlSussidiario.net parla della cessione di due delle tre punte rossonere che più hanno deluso fino ad ora: Pazzini, Pato e Robinho. Principali indiziati alla cessione sono soprattutto i due brasiliani tristi e dall’ingaggio oneroso, incapaci sino ad ora di garantire un rendimento e un bottino di goal capace di portarci ai piani alti della classifica.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook