Brasiliano e versatile: Galliani pensa a Bruno César

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mancano poche settimane all’inizio del mercato di riparazione. E il toto-nomi per tutte le squadre si sta facendo sempre più intenso e vorticoso.

L’ultimo in ordine di tempo che riguarda il Milan è il brasiliano Bruno César Zanaki, conosciuto semplicemente come Bruno César. Centrocampista classe ’88 (24 anni compiuti lo scorso 3 novembre), sembrerebbe uno dei nomi di punta che girano nella testa di Adriano Galliani per rinforzare la squadra di Allegri e poter determinare una svolta di gioco e risultati in questa stagione.

Attualmente César gioca nel Benfica, in cui è approdato l’anno scorso, dopo varie esperienze in Brasile. Finora i numeri dicono 26 presenze nel campionato portoghese e 9 reti (significa una rete ogni due partite). Inoltre il ct verdeoro Mano Menezes l’ha anche convocato 2 volte in nazionale.

César nasce come centrocampista, ma può giocare più avanzato sia come trequartista che come seconda punta. Una versatilità che può tornare molto comoda a mister Allegri e alla rosa. Soprattutto se a gennaio il rapporto Milan-Pato dovesse infrangersi definitivamente.

Occhio però alla concorrenza per questo giocatore: si stanno muovendo infatti anche il Paris Saint-Germain e l’Inter.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook