Fischer, il nuovo prodigio con la… clausola

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In questo clima di amarezza e sconforto cerchiamo di “staccare” per qualche minuto i pensieri, rivolgendo un pizzico di meritata attenzione al nuovo favorito dei seguitissimi baby prodigio: Viktor Fischer.

Nato in Danimarca il 9 giugno del 1994, Fischer cresce nelle giovanili dell’ Aarhaus dalle quali viene in seguito strappato per approdare nella formazione danese del Midtjylland, importante vetrina di giovanissimi talenti. Passa all’ Ajax nel 2011, dove attualmente occupa il ruolo di trequartista, dando quotidianamente prova di grandi capacità e ottima tecnica.

Sul giovane, denominato il mix perfetto di calciatori del calibro di Kakà e Bergkamp, ci sono soprattutto Milan e Manchester United. Come sappiamo la dirigenza rossonera è  a caccia di ragazzini prodigio capaci di crescere in una squadra che ha disperato bisogno di nuove e più solide colonne portanti e il nuovo principino danese potrebbe essere (finalmente) la scelta giusta. A facilitare l’avvicinarsi del Milan al giovane insorge la clausola del contratto in scadenza nel 2014.

Di conseguenza, qualora Fischer non rinnovasse in fretta, non solo sarebbe svincolato e quindi un appetitoso bocconcino sul mercato, ma potrebbe essere anche in saldo, cosa che il Milan non dovrebbe sottovalutare. In più, diciamocelo, fra Bojan e il Faraone  farebbe la sua gran figura…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook