SM AUDIO – Galliani: “Novembre mese tostissimo, in campionato siamo ancora lontani. El92? No al City, rinnova con noi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Poco prima di presenziare all’Assemblea in programma, Adriano Galliani si è soffermato sul momento del Milan nei pressi degli ingressi della Lega Calcio. La Champions League in primo piano: “La partita di domani contro il Malaga è molto importante, se dovessimo vincere faremmo un grande passo in avanti. La Champions è una competizione breve, quindi è necessario fare punti. Modulo? Ne parlo solo in privato con l’allenatore”.

In campionato, dopo la vittoria contro il Chievo, la classifica è in lieve miglioramento, ma Galliani chiede di più: “Siamo lontani dalla vetta per aver accumulato un elevato distacco nelle prime giornate, siamo molto staccati e ci vorrà tanto tempo per recuperare. Stiamo calmi, è necessaria una lunga marcia. Novembre per noi sarà un mese importantissimo, affronteremo Fiorentina, Napoli e Juve e sarà tostissimo”. L’ad rossonero non perde l’occasione per commentare l’operato di Tagliavento: “Tagliavento ha arbitrato la sfida scudetto dell’anno scorso tra noi e la Juventus, sabato è toccato all’Inter: non dico altro… Il gol di Muntari non lo dimentico”.

Poi sulle situazione di mercato di El Shaarawy e Bojan rassicura e precisa: El Shaarawy non andrà al City, ha 5 anni di contratto fino al 2017 e a breve prolungheremo fino al 2018. Bojan invece è al Milan in prestito con diritto di riscatto dal Barcellona, decideremo in estate cosa fare. Balotelli? Lo amo profondamente, ma tanti amori non sempre vanno a buon fine”. Galliani chiude su Berlusconi: “Ha seguito la partita contro il Chievo ed era soddisfatto perché sembravamo davvero il Milan”.

Ascolta l’audiogalliani_in_Lega

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook