Incubo cessato, ritrovata la sorella di Hulk

È stata ritrovata dalla polizia brasiliana Angelica Aparecida Vieira, 22enne sorella dell’attaccante brasiliano Hulk, in forza allo Zenit di San Pietroburgo di Luciano Spalletti.

In base alle informazioni fornite dalle forze dell’ordine, la giovane sarebbe apparsa verso le 12 (orario di Brasilia) nella casa dei genitori, nel quartiere di Alto Branco, a Campina Grande, città nello Stato di Paraiba. I parenti di Hulk hanno aiutato la ragazza ad entrare, ma non hanno voluto commentare il caso. Secondo Globo News, Angelica Aparecida Vieira, sorella più giovane del giocatore brasiliano, avrebbe riferito di essersi liberata da sola, riuscendo a fuggire dal luogo in cui sarebbe stata portata, dopo essere stata sequestrata da due uomini armati all’uscita di un locale.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy