Sei qui: Home » News » Spalletti ci crede: “Grazie al Milan siamo ancora in corsa”

Spalletti ci crede: “Grazie al Milan siamo ancora in corsa”

CHAMPIONS LEAGUE, GIRONE C: MALAGA 10 (Q), MILAN 5, ANDERLECHT 4, ZENIT 3. Questo fino adesso è stato il cammino europeo dei rossoneri, sicuramente non impeccabile ma fortunatamente ancora salvo. Merito della buona sorte nella vittoria del Milan contro lo Zenit, l’unico ma essenziale successo (2 – 3), ma soprattutto grazie ai favori che le pretendenti alla qualificazione hanno concesso: Anderlecht e Zenit, infatti, si sono spartiti 3 punti a testa nel doppio confronto, per “colpa” del quale sono rimaste dietro al Milan in classifica senza sfruttare il punticino conquistato dal Diavolo. Buon per il Milan.

La sorpresa Malaga è lì da ammirare, una squadra ben messa in campo e difficile da affrontare, non una corazzata ma un avversario tosto. Qualificato con due turni di anticipo, “alla faccia” della quarta fascia nel sorteggio…

LEGGI ANCHE:  Caos DAZN, il sottosegretario Vezzali chiarisce: le dichiarazioni!

Per il resto, ed è una notizia, il Girone rimane equilibrato e ancora da decidere in 180 minuti. Milan al momento qualificato, Anderlecht che si avvicina a respirare un’impresa storica, Zenit che rappresenta al momento una delle delusioni più grandi dell’intera Champions. Ma proprio la squadra di Spalletti, nonostante l’incertezza di prestazioni, può ancora sperare nel colpaccio. E l’allenatore toscano (no, non Allegri) ringrazia: “La situazione del girone non è semplice per noi, ma il risultato del Milan ci lascia ancora qualche chance di qualificarsi agli ottavi. Se vinciamo le prossime due partite, abbiamo la possibilità di passare il turno”.