David Villa può essere un "affare": economico e di qualità

David Villa può essere un “affare”: economico e di qualità

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

VillaReduce da un gravissimo infortunio che lo ha costretto a stare fuori dal campo per parecchi mesi, David Villa si è reso conto di essere lontano dalle gerarchie del suo allenatore Tito Villanova, messo ai margini di una rosa già di per sé competitiva come quella del Barcellona, anche nelle partite meno importanti dal punto di vista del prestigio e delle visibilità. E’ per questo motivo che il Guaje ha chiesto al club catalano di essere ceduto.

La società blaugrana non sembra essersi opposta alla richiesta del giocatore spagnolo e pare inoltre sia intenzionata a metterlo sul mercato ad una cifra quasi irrisoria per le qualità dell’attaccante ex Valencia, ovvero 15 milioni a gennaio o addirittura 10 per la prossima estate. Il Milan ci sta facendo un pensierino,  anche in vista delle imminenti partenze di Pato e di Robinho. Dalle cessioni la società di via Turati potrebbe allestire un tesoretto da spendere poi per unico attaccante: ecco allora che il giocatore può essere la carta giusta.

Il problema resta a questo punto soltanto lo stipendio della punta che, pur non giocando, resta uno dei più pagati dalla società del presidente SandroRosell. E’ inevitabile allora, affinché il matrimonio possa essere celebrato, che entrambe le parti debbano  essere disposti ad uno sforzo economico.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy