Dionigi: "Comi rimane a casa, Ely dal 1'. Il Milan mi ha fatto crescere"

Dionigi: “Comi rimane a casa, Ely dal 1′. Il Milan mi ha fatto crescere”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Davide Dionigi, allenatore della Reggina, ha parlato nella conferenza stampa pre ottavi di finale di Coppa Italia. La rivelazione Reggina dovrà sfidare il Milan in una partita dentro o fuori. La Reggina ha guadagnato l’accesso agli ottavi grazie alla presenza in rosa di due giovani proveniente dal settore giovanile rossonero: Rodrigo Ely e Gianmario Comi.

Solo uno dei due però giocherà a San Siro ovvero Rodrigo Ely: Comi resterà a Reggio, ho parlato con il ragazzo e ho detto lui che è in un buon momento di forma e mi serve al meglio per lunedì. Oggi Mario deve restare concentrato sul campionato, sono convinto possa puntare a raggiungere la doppia cifra prima della sosta. A Milano verrà Ely, Rodrigo giocherà dal 1′. A centrocampo proverò la soluzione a 3, con Bombagi da interno. Davanti dovrebbero partire Campagnacci e Fischnaller, in staffetta con Viola“.

Dionigi ha un passato rossonero simile a quello di Ely e Comi, è infatti anche lui un prodotto del vivaio ecco cosa si ricorda della sua esperienza da calciatore: “Sono un ex Milan, conservo dei ricordi meravigliosi della mia esperienza in rossonero. Era il Milan di Capello, ero un ragazzino ma mi diedero la possibilità di allenarmi con campioni come Van Basten, Savicevic e Gullit. Non c’era la possibilità di giocare, ovviamente, ma feci un paio di amichevoli presigiose, andai in panchina in Coppa Campioni: il Milan mi ha fatto crescere tanto ed ancora oggi resta dentro di me lo Stile Milan, quella professionalità assoluta che da sempre contraddistingue questo grande Club. Domani avrò la possibilità di stringere la mano ad un grande allenatore come Allegri, sarà una bellissima serata a prescindere dal risultato”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy