René Simoes (dirigente Vasco da Gama): “Abbiamo tre proposte per Dedé”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Se ne parla da giugno, cioè da quando i rossoneri hanno lasciato partire Thiago Silva verso Parigi: il Milan è sulle traccie di un difensore centrale pronto a prendere in mano le chiavi della retroguardia della squadra di Allegri. Fino ad ora Acerbi, Mexes, Zapata, Bonera e Yepes non sono sembrati all’altezza e così ecco che ritorna dal Brasile l’ipotesi Dedè. Renè Simoes, dirigente del Vasco da Gama, si è espresso così sulla situazione del suo giocatore: “Ad oggi ha ricevuto tre proposte, ma quella che è arrivata ora è molto importante”.

“Ho ricevuto, -continua il manager del club carioca-, una chiamata urgente per risolvere un problema serio con Dedé, altrimenti lo avremmo perso. Dobbiamo usare la creatività per tenerlo con noi”: parole che riaprono la trattiva e l’interessamento del Milan, mai smentito fino in fondo. Dedè è un difensore centrale vecchio stile classe ’88: 193 centrimetri per 83 kili, fa del fisico possente un suo punto di forza. Alcuni infortuni ne hanno limitato, quest’anno, l’espolsione definitiva ma in Brasile se ne parla un gran bene.

E’ alla terza stagione nel Vasco da Gama e attualmente ha un contratto di 700 mila € fino al 2014, con una clausola rescissioria di 25 milioni. Ma si può trattare per molto meno. Galliani ci ha messo gli occhi sopra, ‘O Mito’ potrebbe essere il nuovo numero 33 della difesa rossonera.

Twitter: @SBasil_10