Ag. Pato: “Siamo ai dettagli, nulla potrà ostacolare la trattativa” – UPDATE: l’annuncio a ore

PATO BRASILEPotrebbe essere oggi il giorno dell’addio al Milan di Alexandre Pato. La trattativa con il Corinthians, infatti, è ormai agli sgoccioli, come ha confermato a Rádio Bandeirantes il procuratore del Papero, Gilmar Veloz“Il Milan ha autorizzato la negoziazione, stiamo ormai definendo i dettagli dell’operazione”.

Non c’è nulla che potrebbe ostacolare la trattativa, risolveremo tutto. E’ una trattativa importante, che coinvolge un giocatore bravo e giovane. Il Corinthians sta facendo uno sforzo enorme. Stiamo lottando uniti per definire il tutto”Si spengono cosi le speranze di quei tifosi che ancora credevano in un ripensamento da parte del Milan e di Pato.

L’attaccante verdeoro lascerà il Milan, per tentare il riscatto e la rinascita nella sua terra, il Brasile. Al Milan dovrebbero andare circa 15 milioni di euro.

UPDATE (11.45) – E’ solo questione di ore e poi Pato sarà un nuovo giocatore del Corinthians. In Brasile ne sono certi e l’annuncio ufficiale potrebbe arrivare in giornata, si parla sempre di 15 milioni di euro, che il Timao pagherà al Milan in quattro tranche.

UPDATE (15.43) – Il Corinthians conta di riuscire a concludere le trattative con il Milan sull’acquisto di Pato tra oggi e domani. La previsione è del direttore di calcio aggiunto del club paulista, Duilio Monteiro Alves, che alla stampa brasiliana ha detto di essere ottimista sulla fine positiva dell’affare. “Oggi o al massimo domattina dovremmo riunirci un’altra volta con Galliani per terminare la trattativa“, ha detto il dirigente. “Il dialogo è andato abbastanza avanti dallo scorso 26 dicembre e contiamo di chiudere l’affare”, ha aggiunto Alves. Altrettanto ottimista il procuratore del giocatore, Gilmar Veloz. “Il Milan ha già autorizzato la trattativa. Stiamo definendo piccoli dettagli, non c’é niente che possa impedire l’accordo: tutto sarà risolto“, ha precisato l’agente dell’attaccante rossonero. (ANSA)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy